Skip to content

Indirizzo

Via Brughiera, 49
24018 Villa d’Almè (BG)

In quali giorni

Lunedi: CHIUSO
Martedì: CENA
Mercoledì: PRANZO e CENA
Giovedì: PRANZO e CENA
Venerdì: PRANZO e CENA
Sabato: PRANZO
Domenica: PRANZO e CENA

Posti limitati, verificare la disponibilità direttamente con il locale.
* San Valentino e Pasqua esclusi

Menu Gourmantico

Stuzzichini

Purè di patate “camouflage”,
salsa verde, mostarda di pesche e ragù di carciofi alla brace

Zucca, zola e zenzero
(cappelletti alla bourguignonne)

Radicchietti di campo in tempura rossa,
air-caprino, salsa carbonara vegetale

Polenta, burro, salvia e castagna croccante

Caffè

Piccola pasticceria

Vino in abbinamento e bevande incluse.

Il Ristorante

L’Osteria della Brughiera nasce nel 1991 con Stefano Arrigoni, di origini toscane, che decide di trasformare un’elegante casa di campagna ottocentesca in un ristorante accogliente e romantico. L’atmosfera intima e a tratti magica, i toni caldi e le luci soffuse delle sale, le composizioni di fiori freschi e il giardino verde e sempre curato, fanno da accompagnamento al viaggio culinario ed emozionale che il patron riserva ai suoi ospiti. Qui ci si sente proprio come a casa, tra lavori di artisti di grande valore, tappeti e decori, nella sala del pianoforte e quella del camino, sempre acceso durante l’inverno.

Con una stella Michelin dal 1998, la cucina, guidata dallo chef Stefano Gelmi, mira a ricercare e valorizzare le materie prime ed i prodotti del territorio, accostandoli con creatività ad ispirazioni più lontane. Il rispetto della stagionalità degli ingredienti, l’utilizzo sia di carne sia di pesce e una particolare attenzione al vegetale, danno vita ad una carta ampia e variegata. Il risultato è un perfetto equilibrio tra gusto ed estetica, tra i racconti del passato e le novità del nostro tempo.
Le cantine custodiscono etichette  di vini importanti ma anche novità provenienti da tutto il mondo, oltre a salumi e formaggi accuratamente selezionati e stagionati da Stefano, secondo un’eredità di esperienza lasciata dal papà Valter.

La Brughiera è un luogo di un eleganza d’altri tempi, oggi reso da Stefano, dallo Chef e il suo giovane team, una fucina di idee ed innovazioni.

Torna su